L’AMORE E’ ALTRUISMO O EGOISMO?

Amore: “Sentimento di viva affezione verso una persona che si manifesta come desiderio di procurare il suo bene e di ricercarne la compagnia”. Fonte Treccani vocabolario online.

Egoismo: “Atteggiamento di chi vede nel proprio io, immediatamente inteso, la realtà assoluta o il valore esclusivo e predominante” Fonte Treccani enciclopedia online.

Altruismo: “Termine creato da A. Comte (1830) per indicare, in contrapposizione a egoismo, l’atteggiamento di chi orienta la sua opera verso il fine di raggiungere il bene altrui (o, se si preferisce, di trovare il bene proprio nel bene altrui)”.  Fonte Treccani enciclopedia online.

L’amore è sicuramente un sentimento molto “vasto”. Esistono infinite sfaccettature dell’amore.

Esiste l’amore tra un uomo ed una donna, esiste l’amore tra una donna ed un altra donna e l’amore tra un uomo ed un altro uomo. Esiste poi l’amore per i genitori, per i figli, per un animale, per un amico, per il proprio lavoro, per la patria, per gli altri in generale ecc. Esistono infinite forme di amore, differenti tra loro, di “gradazioni” diverse, ma sempre di amore si parla.

Egoismo ed Altruismo invece non sono dei sentimenti ma degli atteggiamenti. “Che egoista sei! Sei arido, non hai cuore”. Questa frase, indica povertà di sentimenti che porta ad un “atteggiamento” egoistico.

Adesso ti dirò qualcosa che forse non ti piacerà ma…..lo faccio lo stesso. Non voglio convincerti di nulla sia chiaro, è solo una riflessione tra te e me, nulla di più.

L’amore non è un sentimento altruistico ma bensì, egoistico. Un atteggiamento egoistico può manifestarsi in due modi:

  1. evidente e palese
  2. mascherato da amore.

Preferisco soffermarmi sul secondo punto perchè il primo punto non credo abbia bisogno di approfondimenti.

Vorrei che tu rileggessi nuovamente cosa scrive il dizionario Treccani sulla definizione di altruismo. Quello che voglio farti notare sono le parole tra parentesi, te le riporto qui di nuovo per comodità: “o, se si preferisce, di trovare il bene proprio nel bene altrui.”

Quindi, se tu cerchi il Tuo bene nel bene altrui, significa che tu non stai facendo quella cosa in primis per fare del bene agli altri ma per fare del bene a Te stesso! Fare quella cosa ti fa stare bene e quindi la fai. Se poi fare quella cosa diventa anche fare del bene agli altri, è solo un “effetto collaterale”. Se tu non facessi quella cosa, non staresti bene con Te stesso e quindi, per non stare male, per non sentirti in difetto con te stesso, la fai!

Ora mi odierai….Madre Teresa di Calcutta ha fatto per il mondo intero delle cose incredibili ed eccezionali ma vedi, siamo tutti fatti allo stesso modo….lo ha fatto perchè farlo, la faceva stare bene. Non avrebbe mai potuto fare una vita diversa da quella che ha fatto perchè sarebbe stata infelice. Amava quello che faceva e questo, la faceva stare bene. Lo faceva per essere felice. Fare del bene agli altri, faceva stare bene lei in primis.

L’altruismo vero, puro e reale secondo me è quando fai del bene a qualcuno senza sapere di averlo fatto…..solo allora è davvero disinteressato, forse…

Amiamo gli altri (un animale, un essere umano, la nostra compagna ecc…) perchè questo sentimento fa stare bene noi! Ma se amare ci facesse stare male, stai pur sicuro che non lo faremo. Non è mai un amore disinteressato. L’interesse c’è eccome, amare rende felici in primis chi prova quel sentimento.

Ami tua moglie, la ami alla follia. Lei però ti lascia, è andata con un altro….cosa fai? Provi a parlarne con lei, gli dici che la perdonerai perchè la ami tantissimo ma lei niente! Si è follemente innamorata di un altro e non tornerà mai più con te…..cosa fai? La amerai ancora per il resto della tua vita? Non ne ho ancora trovato uno che abbia reagito così (vale anche per le donne)….ma allora era un amore egoistico: ti amo a patto che tu mi ami. “Se non mi ami, io smetterò di amarti e, nel caso specifico, ti cancello dalla mia vita perchè mi hai fatto soffrire”.

Una persona che si butta in mare per salvarne un altra è giudicata come un eroe! Ha fatto una bellissima azione! Certo che si! Ma perchè lo ha fatto veramente? Voleva salvare quella persona? Si, assolutamente si! Ma il “pensiero sorgente” è questo: “se non mi butto per salvare quell’essere umano non potrò mai più riguardarmi allo specchio”. Avviene tutto nell’inconscio e nella frazione di qualche millesimo di secondo, ma avviene. Al centro di tutto ci sei sempre TU!

Conosco delle coppie che stanno assieme per i figli, forse anche tu ne conosci qualcuna. Pensate un pò cosa fanno questi. Sanno perfettamente di essere infelici stando assieme ma, la loro scusa sono i figli: “sono ancora piccoli, hanno bisogno di una mamma ed un papà e non vogliamo farli soffrire ecc…”

Davvero pensate che non si lasciano per non far soffrire i loro figli? E’ una bufala gigantesca che ci auto-raccontiamo questa! Non si lasciano perchè loro si sentirebbero in colpa separandosi. Si sentirebbero in difetto nei confronti dei figli e, per non vivere nei sensi di colpa, accettano di vivere ancora assieme. Io, arrivo da una famiglia di genitori che hanno fatto più o meno la stessa cosa….hanno aspettato a separarsi. Hanno fatto una grande stupidaggine. Hanno vissuto per anni una vita che non volevano vivere ed hanno fatto passare a noi figli un inferno. Tutto questo per non sentirsi in colpa loro. Che grande “atto d’amore altruistico”, peccato non ci sia nulla di altruistico in tutto questo ma bensì egoismo puro.

Fare un figlio è un atto di amore altruistico? Ma per favore….fare un figlio soddisfa ad una esigenza primaria tua. E’ un atto d’amore che TU fai a TE stesso! Tuo figlio non ti ha chiesto di nascere. Lo hai messo al mondo perchè diventare genitore era un TUO obiettivo di vita, una TUA esigenza. Ha reso felice TE! Tuo figlio, non aveva l’obiettivo di nascere….

Capisci quello che ti voglio dire…amare è sempre una forma di egoismo perchè lo fai sempre e comunque in primis per TE stesso. Per stare bene TU. Per essere felice TU. Ma se quel sentimento comincia a farti soffrire tu, smetti di amare.

Riflettici….

6 pensieri riguardo “L’AMORE E’ ALTRUISMO O EGOISMO?

      1. E non credo ci sia nulla di male….perchè l’amore è una forma di egoismo. La credenza che l’amore sia altruismo per me non è corretta. L’altruismo è un effetto collaterale dell’amore perché al centro di quel sentimento (l’amore) c’é sempre chi lo prova e non chi lo riceve.

        Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.