LA RELIGIONE DI DIO

Quanto segue, è semplicemente il mio punto di vista. Non è la verità assoluta, è la mia verità e te la voglio semplicemente raccontare.

Credi in Dio? Argomento delicato questo, parlare di Dio è un pò come parlare di politica, ognuno ha la sua opinione. Vabbè, proviamoci…

Come si chiama il tuo Dio? Cristo, Allah, Geova……ecc?

Diciamo che credi in un Dio che ha creato tutto, te compreso, perchè sei un “derivato” della sua creazione iniziale. Ci può stare? Lascia perdere per il momento il suo nome o il tuo credo, vorrei che per un attimo tu usassi il buon senso e la logica (anche se parlare di Dio è poco logico ma più un atto di fede). Ti và se per il momento lo definisco il grande Padre, colui che quindi ha generato tutto per cui è anche tuo padre? Ok, grazie.

Adesso ti chiedo: Sei genitore? Hai figli? Se non sei genitore, sei sicuramente figlio.

Ami tua madre e tuo padre? Normalmente si, a parte casi eccezionali.

E dimmi,……chi ti ha insegnato ad amare tuo padre e tua madre? Hai ricevuto una formazione dedicata al tema? Hai fatto degli studi specifici? Tua madre e tuo padre ti hanno dato un manuale in proposito che ti insegnasse come amarli?

Amare i propri genitori non è qualcosa che si impara….è qualcosa che hai dentro. E’ un legame forte, non necessariamente di sangue perchè genitore è colui che ti cresce e non necessariamente chi biologicamente ti ha messo alla luce. Sei concorde?

Adesso dimmi: come chiami tua madre e tuo padre? Semplicemente mamma o papà? Magari li chiami per nome? O utilizzi dei nomignoli? Magari Mami? Mumi? Mom? Mammina? Papino? Pupy? ecc….. e tuo fratello o sorella come li chiama? Usa i tuoi stessi nomignoli o ne ha di suoi?

Personalmente ad esempio, trovo brutto chiamare i genitori per nome…..mi dà un senso di distacco preferisco chiamarli mamma e papà. Mamma e papà non sono dei nomi, sono degli attributi. “Mamma e Papà” sono ciò che loro rappresentano per me ma, mia madre e mio padre, hanno a loro volta un nome così come io, pur essendo loro figlio Ho un nome, mi chiamo Andrea. Nonostante a me non piaccia chiamare per nome i miei genitori non ho assolutamente nulla contro chi invece lo fà. Questione di punti di vista, tutto qui….

Se tu chiamassi tuo padre in un modo ed i tuoi due fratelli a loro volta in altri due modi diversi, pensi che questo condizionerebbe l’amore di tuo padre verso di voi? Voglio dire, pensi che tuo padre amerebbe di più te perchè lo chiami “papà” piuttosto che i tuoi due fratelli che, ad esempio, lo chiamano spettivamente: “babo” e “cico”?

Io dubito fortemente tuo padre amerebbe di più te per un simile motivo. Io penso che tuo padre vi amerebbe tutti e tre allo stesso modo perchè tutti e tre siete suoi figli, punto. Ma continuiamo,….. siete tre fratelli e siete molto diversi l’uno dall’altro forse anche perchè avete molta differenza di età l’uno dall’altro. Ognuno di voi ha il suo carattere, modo di vedere le cose, passioni differenti, lavori differenti e modi di amare differenti. Amate tutti e tre vostro padre ma lo fate con modalità differenti…..questo pensi condizioni l’amore di tuo padre verso di voi? Direi di no e, se invece lo facesse, sarebbe profondamente ingiusto, concordi con me? Sono certo di si. Non esiste il manuale di come un genitore va amato, non si può scrivere, è inscrivibile. Un sentimento non può essere insegnato, un sentimento si prova e si esterna con i tratti del proprio carattere.

Cominci a capire il mio punto di vista? Ha importanza come chiami Dio? NO! Lui ti ama indipendentemente da come lo chiami, esattamente come il tuo padre carnale. Ciò che conta è che lo ami. Ci sono delle regole per amare Dio? Io ritengo di no. Un sentimento è un sentimento ed ognuno lo esterna nel modo più congruo a se stesso e nel rispetto di se stesso. Non esiste un modo sbagliato di amare Dio…ognuno può farlo a modo suo, esattamente come lo faresti con un genitore. E’ semplicemente logica…..

Hai bisogno della bibbia o del corano per capire che rubare o uccidere è sbagliato? No davvero, è scritto nella tua coscienza….lascia stare che poi esistono persone che rubano ed uccidono….anche quelli che lo fanno, dentro di loro hanno una parte che comprende che non è giusto, semplicemente la reprimono. Che cos’è la coscienza?…argomento lungo ma semplificando, se Dio ha creato tutto, ha creato anche la coscienza nella quale ha scritto le “regole comportamentali” fondamentali. Diciamo che la coscienza è la torcia che illumina il cammino della vita e ti fa capire qual’è la strada giusta. Non aveva bisogno di scrivere ne la bibbia ne il corano o chissà quale altro libro. Scriverli, sarebbe come dire che Dio ha sbagliato nel creare la coscienza, che la coscienza “non funziona” e, per rimediare, ha fatto scrivere un libro da degli uomini perché giustamente lui non sapeva scrivere. Il fallimento di Dio dunque? Naaaaaaaaa……Poi ovviamente non può essere che esistano due o più libri differenti scritti da Dio. Uno solo potrebbe essere quello vero, tutti gli altri devono per forza di cose essere dei falsi. Voglio dire non possono essere veri corano e bibbia assieme o lo è uno o lo è l’altro, giusto? Bene, per quanto mi riguarda sono falsi entrambi e tutti gli altri perchè tutti scritti da uomini, punto. Sia chiaro che io non sono ateo, credo in Dio ma non sono cattolico, mussulmano, ebreo, testimone di geova ecc….io credo che Dio sia dentro di me esattamente come lo è dentro di te….basta guardare ed ascoltare bene, lo troverai anche tu e, quando lo avrai trovato non ti servirà null’altro.

Sai cosa penso? Creare molte religioni è un idea dell’uomo e serve per avere il controllo. Per assurdo, se vuoi avere il controllo su una massa importante di persone, devi creare divisioni al loro interno. Se permetti a ciò che vuoi controllare di pensarla tutti allo stesso modo, sei fregato! Si uniranno contro di te per non essere più controllati da te. La religione serve all’uomo, a Dio non serve. Dio non ha religione e non ha mai chiesto a nessuno di crearne una. E’ una pura invenzione dell’ego dell’uomo che vuole dominare e padroneggiare sugli altri.

E’ la stessa cosa della politica….esistono tanti partiti perchè più noi siamo frazionati in diversi modi di pensare meglio siamo governabili dai “soliti”.

Dio non ha bisogno di essere adorato….tu vorresti essere adorato dai tuoi figli, imponendoglielo? I tuoi genitori ti hanno chiesto di essere adorati? I tuoi genitori ti hanno chiesto di essere amati in un determinato modo? Ti hanno spiegato esattamente cosa devi fare per amarli? Tu farai la stessa cosa con i tuoi figli? Ma che senso avrebbe? Amare è amare…se vieni amato lo accetti. E’ un dono enorme essere amati e lo accetti così come arriva e nel modo in cui arriva….non esiste un metodo…

Bibbia, Corano o scritti vari…..DA CHI SONO STATI SCRITTI? Tu lo sai? Lo hai visto? Dio ha parlato con degli uomini e gli ha detto di scrivere quei libri? Ma fai sul serio? Quindi basterebbe che io domani mi svegliassi, scrivessi un libro e poi dicessi che mi ha detto Dio di scriverlo e tu mi crederesti? Quella diventerebbe la nuova parola di Dio? Se è così lo faccio subito, diventerò anche milionario di sicuro…

Vuoi trovare Dio? Vuoi conoscere i suoi insegnamenti migliori? Vuoi amarlo? Smettila di cercare fuori di te. Non esiste prete, papa, imam o chi tu voglia che ti possa spiegare Dio od insegnarti ad amarlo. Loro sono esseri umani esattamente come te, non hanno particolari poteri. Dio ha dato a TE e a tutti gli esseri umani tutto il necessario per conoscerlo al meglio….basta che impari a guardare bene dentro di te, non ti serve null’altro.

Il nome del tuo Dio, il nome del libro in cui dici di credere dividono l’intero mondo. Generano differenze, odio, guerre. Davvero pensi che Dio voglia questo? Se tu avessi creato l’intero mondo e 6 miliardi di figli avresti voluto questo? Non credo….mentre Dio si? Rifletti, usa il buon senso…il tuo Dio, comunque si chiami, te lo ha dato perché lo usassi.

Se Dio non ha bisogno di religione ma bensì l’uomo, allora la domanda mi sorge quasi spontanea: “abbiamo forse creato anche Dio?”……ognuno trovi la propria risposta.

Con affetto, Andrea.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.