LO SPECCHIO CHE FA “RIFLETTERE”

Guardandoti allo specchio talvolta accade….a me accade.

Quella rughetta sul viso prima non c’era….quel capello bianco, prima non lo avevo. Poi guardo le mie figlie. La più grande adesso compirà 18 anni…..18 anni???! Ma quando è successo? Com’è che è passato tutto questo tempo?

A quel punto ci rifletti e pensi: ho davvero vissuto al meglio in questi anni? Sono felice di me stesso? Mi sento davvero realizzato? Ho veramente fatto tutto quel che volevo e desideravo fare? Mi trovo esattamente dove vorrei trovarmi?

Ti guardi allo specchio e pensi: non mi è rimasto poi così tanto tempo. Quando avevi 20 anni non ci pensavi e dicevi: “lo farò domani, c’è tempo”. Quel domani è poi diventato dopodomani, poi sono diventate settimane, mesi, anni….e ti ritrovi oggi, davanti allo specchio e ancora non lo hai fatto e pensi: “bèh ormai, alla mia età che senso avrebbe, questa è la mia vita!”

C’ era sempre un motivo per NON fare. Quel motivo, sono le tue giustificazioni. Giustificazioni che per te sono assolutamente valide. E lo devono essere per forza perchè se così non fosse, tu soffriresti immensamente. Ti proteggono dalla rabbia e dal dolore che proveresti per non aver fatto quella cosa piuttosto che un altra. E’ un armatura che tu, giorno dopo giorno, hai contribuito a rendere sempre più solida, “nutrendola” ogni giorno con ragioni sempre più valide. Spesso, le tue valide ragioni danno la responsabilità agli altri o agli eventi. “Se quella persona non mi avesse fatto questa cosa“, “se l’economia non fosse così com’è oggi“, “se mi avessero assunto in quel posto” e quanti altri “se” o “forse” ti sei costruito nella tua vita per giustificare il tuo “non fare”?

“Non fare” è una scelta. Scegliere di “non fare”, di rimandare continuamente, ti porterà a vivere un dejavù costante come se il tempo fosse un cerchio e tu, ti ritroveri sempre nello stesso punto. Ho “corso tanto” (pensi), “mi sono dato da fare molto”, “ho lavorato tanto”……ma ti ritrovi sempre nello stesso posto….ti piace quel posto? Ci stai bene? E’ esattamente dove vorresti essere?

Devi essere sincero nella risposta, o preferisci raccontarti ancora delle bugie?

Se non sei dove vorresti essere, devi smettere di rimandare. Smettila di dirti: “lo farò domani”. Cambia! Scegli di agire, adesso, ora!

Perchè non lo fai? Chi è che te lo sta impedendo? Chi o cosa ti stà impedendo di agire? Le cause non sono negli altri o negli eventi. La risposta è dentro di te! Sei Tu che stai impedendo a te stesso di progredire, di crescere, di raggiungere la tua felicità, quella vera e non quella apparente che ti sei costruito in anni di bugie.

I sogni, sono desideri. I sogni si possono realizzare ma hanno bisogno della decisione. La decisione a sua volta, ha bisogno della volonotà ferrea. La decisione, assieme alla volontà, portano all’azione. Manca ancora un ingrediente fondamentale perchè questo “piatto” possa uscire dalla cucina.

Motivazione.…questo è l’ingrediente basilare che va messo assieme a desiderio/sogno/decisione/volontà/azione. Se manca la motivazione, al primo problema ti fermerai. Ancòra il tuo desiderio ad una motivazione solida, vera, potente! Un solo desiderio alla volta, sii monofocale. Un unico obiettivo alla volta ma, in quell’obiettivo, metti tutti gli ingredienti che ho elencato prima. E’ solo una questione di disciplina mentale, fallo! Non desiderare la prima cosa che vedi, desidera ciò che vuoi veramente! A quel punto, ancòra desiderio/sogno/decisione/volontà/azione alla tua/tue motivazioni che devono essere profonde e radicate in te. Non avere solide motivazioni, è come avere la patente, un auto con un motore potente, ruote nuove, tirata a lucido, hai le chiavi per l’accensione ma…..non hai la benzina. Prenditi cura delle tue motivazioni, ascoltale, ti indicheranno ciò che desideri e la strada per raggiungerlo.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.